Novità Conservatorio Offerta formativa Eventi International Amministrazione trasparente Booking Contatti
A- A A+

Informazioni Generali

Mobilità Erasmus del personale tecnico amministrativo e docente presso Istituti di istruzione superiore titolari di EUC e/o presso imprese presenti in uno dei Paesi partecipanti al Programma.

Questo tipo di mobilità (attraverso seminari, corsi, affiancamento, ecc.) mira al trasferimento di competenze, all’acquisizione di capacità pratiche e all’apprendimento di buone prassi da parte dei beneficiari.
Prerequisito per l’assegnazione di ogni contributo è la presentazione di un piano di lavoro concordato tra l’Istituto di appartenenza e l’Istituto e/o impresa di accoglienza.

Chi può beneficiarne?

Cittadini di uno Stato membro dell’Unione Europea o di un altro Paese partecipante al Programma;
Cittadini di altri Paesi, regolarmente impiegati presso un Istituto di istruzione superiore in Italia;
Personale tecnico amministrativo di Istituti di istruzione superiore, in possesso di un ERASMUS University Charter, e personale invitato dalle imprese.

Quali accordi devono essere fatti?

Il programma di lavoro deve essere preventivamente concordato da entrambe le parti.
Nel caso di mobilità del personale di un’impresa per un Istituto di istruzione superiore, questa è organizzata mediante un invito dell’Istituto di istruzione superiore al personale dell'impresa.

Come viene gestita la concessione?

La sovvenzione prevista per contribuire alle spese di soggiorno e per coprire le spese di viaggio è sempre gestita dall’Istituto di appartenenza e ammonta da un minimo di 450€ ad un massimo di 900€.

Come candidarsi?

Il personale deve inviare, in seguito all’uscita del Bando presso l’Istituzione di appartenenza, la domanda entro i termini e le modalità stabiliti dal Bando stesso.
Il personale presenta all’Istituto di appartenenza o impresa un programma di lavoro (Working Programme) che deve essere approvato dall’Istituzione ospitante.

Il piano deve essere composto da almeno:
- obiettivi e il valore aggiunto della mobilità;
- contenuto del programma di lavoro;
- risultati attesi.